Il primo birrificio agricolo operante a S. Stefano Belbo ha preso vita nel 2013 grazie all’intraprendenza imprenditoriale di Federica ed Elisa Toso. Il Birrificio 2 Sorelle ha sede presso un cascinale in pietra di inizio Ottocento, sulla sponda sinistra del Belbo.

Lo stabile, avvolto da vigneti di Moscato Bianco, è stato sapientemente ristrutturato dalle due sorelle che qui hanno intrapreso la coltivazione di orzo, ingrediente fondamentale per il malto da birra. L’azienda agricola è vitale e giovane quanto le titolari, che provengono da studi differenti: Federica è laureata in Scienze e Tecnologie Alimentari, Elisa è diplomata al Liceo della Comunicazione. E diverse sono anche le attitudini e le mansioni ricoperte nell’attività.

La primogenita di Gianfranco Toso, noto imprenditore spumantiero di Cossano Belbo, ne cura la parte agricola, così come l’approvvigionamento delle materie prime e lo svolgimento del processo produttivo insieme al birraio, Pietro. Elisa invece rappresenta la mente artistica e creativa del team e al tempo stesso cura la parte amministrativa dell’azienda: nel birrificio, le sue attività spaziano dall’ideazione delle confezioni dei prodotti ai contatti con i fornitori.

L’azienda agricola può contare su svariati ettari di terreno sulle colline di Santo Stefano Belbo e in comuni limitrofi. All’incirca 5 ettari sono di vigneto, prevalentemente moscato, le cui uve vengono conferite direttamente alla Toso, i restanti sono destinati alla coltivazione dell’orzo distico, utilizzato per la produzione di birra agricola dopo essere stato maltato. La natura delle Langhe gioca un ruolo di prim’ordine dell’iter produttivo, in quanto il terreno, la luce e il sole sono i primi alleati che concorrono a garantire la qualità e la naturalezza delle birre agricole proposte da Elisa e Federica. Birre caratterizzate da un brand decisamente azzeccato: “2 Sorelle”.

Il cascinale in pietra è stato dotato di una sala cottura da 20 ettolitri a tre tini, una serie di 10 fermentatori da 40 ettolitri ciascuno e una moderna linea di imbottigliamento.

E proprio qui nascono le tre tipologie di birra che veniamo a descrivere nel dettaglio; specialità che possono essere acquistate presso il punto vendita all’interno del birrificio, all’Enobottega Toso (via Statale 3, Cossano Belbo) oppure online su shop.toso.it

“2 Sorelle Agricola Bionda”

Birra ad alta fermentazione di ispirazione belga. I malti ottenuti dall’orzo coltivato in azienda e un’accurata selezione di luppoli consentono di ottenere questa birra gradevolmente aromatica, moderatamente alcolica e caratterizzata da una schiuma persistente. La 2 Sorelle Agricola Bionda è non pastorizzata e rifermentata in bottiglia. Raggiunge la gradazione alcolica di 5,5% ed è confezionata in bottiglie da 33, 50, 75 cl, 1,5 litri e in fusto usa e getta da 20 litri.

Federica ed Elisa consigliano di servirla fresca ma non ghiacciata, a una temperatura attorno ai 7°-9° C.  Molti i possibili abbinamenti gastronomici, a partire da spuntini fuori pasto come taglieri di salumi, formaggi cremosi non piccanti, fritture leggere di carni bianche e pesce.

“2 Sorelle Amber Ale”

L’ultima creazione della famiglia Toso è una versione ambrata della 2 Sorelle, ispirata alle bière de Garde: una doppio malto dal colore ambrato intenso, corposa e piacevole. Non filtrata, non pastorizzata e rifermentata in bottiglia. Raggiunge un grado alcolico pari a 7,5% e si trova nei formati da 33 e 75 cl e in fusto usa e getta da 20 litri.

“Naïf”

Una birra fresca e dissetante, prodotta con malto pils al 100%, che le conferisce una sensazione di piacevolezza e semplicità, e con luppoli tedesci, da sempre utilizzati e apprezzati per le loro note delicate. Naïf è una birra bionda ad alta fermentazione, non pastorizzata e rifermentata in bottiglia. Il grado alcolico finale non supera il 4,6%. Disponibile in bottiglia da 33 cl e in fusti da 20 e 30 litri.

 

Per ulteriori informazioni contattare:

Tel: 0141/844183

2sorelle.it – info@2sorelle.it

https://www.facebook.com/birrificio2sorelle/